Collezione Concordia Sette, artistico

Collezione Concordia Sette

Localizzazione
Pordenone (PN)
Centro Culturale Casa Antonio Zanussi Pordenone
Denominazione
Collezione Concordia Sette
Tipologia
artistico

La Fondazione Concordia Sette, costituita in data 28 aprile 2010, si prefigge di: sostenere l’impegno per la promozione culturale e sociale del territorio anche con attività di tutela, promozione e valorizzazione dei beni di interesse artistico, storico e paesaggistico; garantire la conservazione, la gestione del proprio fondo di opere d’arte, anche in sinergia con istituzioni pubbliche ed altri enti e associazioni, attraverso attività, iniziative e strumenti atti ad una educazione estetica, diffusa e permanente. La Fondazione possiede una collezione di opere d’arte che sono state donate da artisti e collezionisti nei quasi cinquant’anni di attività della Galleria Sagittaria di Pordenone. Sono pitture, sculture, incisioni e fotografie di autori del XX secolo affidate in comodato al Centro Iniziative Culturali di Pordenone e collocate nel Centro Culturale Casa A. Zanussi Pordenone, sede della Galleria Sagittaria che fin dal 1965 ha ospitato le iniziative espositive dedicate alle arti visive.

La collezione d'arte della Fondazione Concordia Sette

La Fondazione Concordia Sette e l’Associazione Centro Iniziative Culturali di Pordenone hanno aderito al SIRPAC per la catalogazione in modalità partecipata del proprio patrimonio artistico. L’adesione è stata sottoscritta dal Presidente della Fondazione, Adriano Ferraro e dal Presidente del Centro Iniziative Culturali, Maria Francesca Vassallo. Le varie tipologie di beni artistici (attualmente oltre un migliaio e in continuo incremento) sono documentate nel SIRPAC secondo gli standard nazionali. Di ciascuna opera è stata compilata una scheda analitica con i dati essenziali corredata di una o più immagini e informazioni sintetiche sull’autore. In questo modo oltre alla conoscenza specifica dei singoli beni che compongono la collezione, si possono effettuare ricerche mirate, incrociando a livello regionale dati e informazioni, per autore, data, tecniche, ecc. L’obiettivo dell’iniziativa è di ampliare la visibilità della Collezione: la documentazione pubblicata in rete sarà a disposizione di studiosi e di esperti, ma anche di tutti i cittadini interessati. Nello svolgimento della catalogazione un’importante fonte di informazioni è stato il volume, edito nel 2011, “La Collezione Concordia 7. Arte dalla storia del Centro Culturale Casa Antonio Zanussi Pordenone” a cura di Giancarlo Pauletto e con il coordinamento di Maria Francesca Vassallo, testi di Giuseppe Bergamini, Angelo Bertani, Guido Cecere, Fulvio dell’Agnese, Luciano Padovese e dello stesso Pauletto. Questo catalogo illustra un primo nucleo di 500 opere della Fondazione Concordia Sette, che non esauriscono la collezione. Utili sono anche i documenti d’archivio, relativi ai vari settori di attività del Centro Culturale Casa A. Zanussi di Pordenone, testimoni della vita e dello sviluppo del territorio dal 1965, in una dimensione interregionale e di contatti internazionali.

BIBLIOGRAFIA

Collezione Concordia 7, La collezione Concordia 7. Arte dalla storia del Centro Culturale Casa Antonio Zanussi Pordenone, Pordenone 2011

Come arrivare